Skip Navigation Main Navigation

Chi Siamo

L’IILA, Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana, è un organismo intergovernativo con sede a Roma, istituita nel 1966, con il nome di Istituto Italo- Latino Americano,dall’allora Ministro degli Esteri, Amintore Fanfani, che concepì l’IILA come strumento di stimolo e potenziamento delle relazioni tra l’Italia (l’Europa) e l’America Latina. Gli stati membri dell’Organizzazione sono l’Italia e le 20 Repubbliche dell’America Latina (Argentina, Stato Plurinazionale di Bolivia,Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Haiti, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Repubblica Dominicana, Uruguay e Repubblica Bolivariana del Venezuela). L’IILA, dal 2007, è membro osservatore dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e, dal 2018, delle Riunioni Ministeriali UE-CELAC e, sempre dal 2018, è invitata speciale ai Vertici Iberoamericani. L’IILA, fin dalla sua nascita ha ricoperto un ruolo importante nel facilitare i rapporti tra Italia, Europa, e l’America Latina, azione che svolge operando nel campo culturale, socio economico, tecnico scientifico e della cooperazione, utilizzando strumenti quali: incontri con specialisti di settore, patrocinando eventi e borse di studio, promuovendo congressi, convegni, esposizioni e altre manifestazioni, attuando progetti di cooperazione nei paesi latinoamericani. Dal 2017 l’IILA finalizza le sue molteplici attività al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030.

 L’IILA, nel corso dei suoi oltre 50 anni di esistenza, ha sottoscritto una fitta rete di accordi-quadro di collaborazione con oltre  100 entità. Dal 2017 l’IILA ha rinnovato o avviato accordi con:   Fondazione EU-LAC,  FAO, Università di Napoli l’Orientale, Parlacen, SEGIB, BID, OEI, APC Colombia, Fondazione Casa America di Genova , UNITAR, CREA, SEAE, Link Campus University, IICA, ICGEB, Università di Roma Tre, SICA, Città di Cordoba (Argentina), Associazione MERCOCIUDADES ecc…

L’IILA, dal 2007, collabora stabilmente con il Ministero degli Affari Esteri italiano nella ideazione e realizzazione delle Conferenze Italia-America Latina e Caraibi.

L’IILA ha collaborato con la Presidenza del Senato della Repubblica e con quella della Camera dei Deputati, alle edizioni 2015 e 2017 del Foro Parlamentare Italo-Latinoamericano.

L’IILA inoltre possiede una delle più importanti biblioteche latinoamericaniste d’Europa, purtroppo attualmente solo parzialmente fruibile.

La struttura operativa

Segretario Generale, Donato Di Santo

Segreterie tematiche: 
Segretario Culturale, Rosa Jijón
Segretario Socio Economico, José Luis Rhi-Sausi
Segretario Tecnico Scientifico, María Florencia Paoloni

Direttore Esecutivo, Gianandrea Rossi